centri massaggi: massaggio cinese

CENTRI MASSAGGI

IL MASSAGGIO CINESE

E’ un insieme di tecniche terapeutiche utilizzate sin dall’antichità per curare disturbi fisici o psicosomatici. Dà buoni risultati anche per l’eliminazione dei chili di troppo e la cellulite. I movimenti utlizzati sono moltissimi: dalle torsioni alle percussioni, dalle pressioni con gomito o piede alla frizione e spremitura.

Sfioramento digitale dell’addome, effettuato prima in senso orario e poi in senso antiorario. Questo movimento é utile per la respirazione e per una corretta circolazione sanguigna. La stimolazione sullo stomaco - effettuata con veloci vibrazioni della mano - consente di regolare l’apparato digerente ed intestinale.

Frizioni circolari del corpo con il palmo della mano. Il movimento é molto delicato ed é efficace in caso di ristagno di sangue in superficie.

La massaggiatrice afferra rapidamente, tra pollice ed indici, i muscoli o i tendini e li rilascia velocemente. Questo movimento “a pinza” serve a rilasciare le adesioni dei tessuti.

Movimento di rotolamento: il dorso della mano si muove velocemente avanti ed indietro sul corpo di chi riceve il massaggio. Il rotolamento é utile per accelerare la circolazione del sangue, ammorbidire tendini e muscoli, alleviare il dolore. Offre una sensazione di rilassamento generale.

Percussioni con il pugno: efficaci per alleviare il dolore muscolare e ridurre il senso di affaticamento.

Due esempi di agopressione: il dito viene premuto (al posto dell’ago) sui punti di agopuntura. Questo movimento può essere alternato con quello di impastamento.

Pressione del gomito sulla regione lombare. Le pressioni consentono di attivare la circolazione e di intervenire sulle cattive posizioni delle piccole articolazioni.

Pressione digitale su punti meridiani collegato ad organi importanti. Questo movimento ripristina la circolazione sanguigna, tonifica i muscoli e scioglie lo stress.

Frizioni con i palmi delle mani, effettuate prima con la base del palmo e poi con la parte opposta. Il movimento é in senso circolare, dal basso verso l’alto. Serve a fluidificare il sangue, facilitandone la circolazione.

La medicina cinese si basa sulla differenziazione dei sintomi, non su quella di malesseri o disturbi. Per questo motivo si possono applicare diversi trattamenti per lo stesso malessere, così come diversi malesseri possono essere trattati con lo stesso metodo.

E’ EFFICAE IN  CASO DI:

  • STRESS
  • DEPRESSIONE
  • MAL DI TESTA
  • INSONNIA
  • AFFATICAMENTO PSICOFISICO
  • CHILI DI TROPPO
  • CELLULITE
  • DISTURBI INTESTINALI
  • SCORRETTA POSIZIONE DELLE OSSA
  • DOLORI ALLE ARTICOLAZIONI
  • DOLORI MESTRUALI
  • CALO DEL DESIDERIO SESSUALE

CONTROINDICATO IN CASO DI:

  • TUMORI
  • OSTEOPOROSI
  • PROBLEMI ACUTI DELLA SPINA DORSALE O DEI TESSUTI MOLLI
  • INFIAMMAZIONI O DERMATOSI
  • GRAVIDANZA (dopo il 3° mese)